OMICIDIO NALE, PER IL GIP: “BALESCU NON E’ INDIGENTE”

Gabriel Viorel BALESCU

Arresti domiciliari lavorativi negati per Gabriele Balescu, attualmente ai domiciliari, l’operaio romeno che tra il 13 e il 14 agosto di un anno fa investì uccidendolo Gabriele Nale. Secondo gli avvocati che avevano avanzato la richiesta, Balescu sarebbe in stato di indigenza. Non così per il gip Nicola Iansiti. Prossima udienza per il processo che lo riguarda il 20 luglio. L’uomo è difeso dagli avvocati Pierluigi Palma e Valerio Apostolico.

**ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Latina, arrestato il pirata della strada ma il 18enne non ce l’ha fatta – 18 agosto 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Torna in carcere il pirata della strada, rintracciato un secondo passeggero – 20 agosto 2010)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Latina, il pirata ai domiciliari – 27 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Gabriele Nale, contestate le dichiarazioni dei passeggeri dell’auto pirata – 18 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Gabriele Nale: manca la notifica, slitta la sentenza – 8 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }