SELEX – ELSAG, C’E’ UNA BOZZA D’ACCORDO

Dopo la lunga nottata si è giunti ad un ipotesi di accordo sulla procedura di CIGS aperta dalla società Selex Elsag lo scorso 8 giugno.

Una trattativa non facile che ha visto impegnate le organizzazioni sindacali in una lunga e faticosa trattativa che ha visto momenti difficili di delicati passaggi, e non scontata rispetto ai punti che come sindacato avevamo rivendicato, cioè l’applicazione solidaristica del percorso di cassa integrazione che coinvolgesse la platea di interessati più ampia possibile.

Sicuramente l’azione di protesta svolta lo scorso lunedì ha contribuito a dare la giusta rotta a questa vertenza che ha prodotto i seguenti risultati:

– La riduzione del numero dei lavoratori totali che saranno coinvolti dalla cassa scende da 650 unità a un numero di 515 medi annui.

– La cancellazione del numero di lavoratori coinvolti ad un cassa con rotazione quadrimestrale

– Una platea di lavoratori composta da 1400 unità che faranno un massimo di 40 giornate di cassa l’anno

– Un altro bacino di occupati pari a 2000 unità che faranno un massimo di 28 giornate/anno

– Tutti i lavoratori interessati dalla Cassa potranno effettuare un massimo di quattro giornate mese di sospensione conservando così la maturazione dei ratei dei vari istituti contrattuali.

– L’intero gruppo farà quatto giornate di cassa che interesserà tutti i 4901 dipendenti durante i 24 mesi di procedura.

Queste in sintesi il flash sulla trattativa Selex Elsag che contiene anche altri punti importanti che riguardano integrazione salariale per i lavoratori coinvolti in percorsi formativi, la possibilità di una riqualificazione all’interno del sito produttivo, e avvia la discussione per la procedura di mobilità che l’azienda è intenzionata ad aprire nel mese di settembre.

Soddisfazione da parte di Fim, Fiom e Uilm rispetto all’esito della trattativa che verra posta al vaglio dei lavoratori durante l’assemblea che si terra giovedi 30 che seguirà il passaggio formale presso il Ministero dello Sviluppo Economico fissato per venerdi 1 luglio.

Fim, Fiom, Uilm di Latina

***ARTICOLO CORRELATO*** (Selex – Elsag, adesione totale allo sciopero di due ore indetto dalle organizzazioni sindacali – 20 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social