FONDI: PARCHEGGI SUL LITORALE, IL SINDACO ANNUNCIA LE NOVITA’

Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo rende noto che in data odierna la Giunta municipale ha deliberato una rimodulazione del numero delle aree di sosta nella zona a mare.

Tale decisione è stata assunta a seguito di legittime richieste da parte di cittadini residenti ed operatori commerciali interessati dalla localizzazione di dette aree di sosta.

Con la rimodulazione, concordata con la ditta ATI Ciotola SpA, esse scenderanno ora a 379, con una sensibile riduzione rispetto alle previsioni iniziali. Pertanto gli spazi nella zona litoranea ove sarà possibile la sosta libera aumentano considerevolmente. Essi vanno ad aggiungersi ad ulteriori superfici idonee al parcheggio. Come l’area limitrofa alla spiaggia di Sant’Anastasia, di proprietà del Consorzio di Bonifica e in comodato d’uso gratuito al Comune di Fondi, che può accogliere circa 200 autovetture, a fronte dei 32 stalli a pagamento che permarranno nella località medesima. Allo stesso tempo anche i tratti del litorale cui si accede tramite via Guado Bastianelli e via Ponte Baratta sono serviti da spazi per la libera sosta.

Al fine di assicurare un disciplinato accesso alle spiagge del territorio durante la stagione balneare ed evitare una indiscriminata occupazione di spazio sulla rete viaria da parte dei veicoli in sosta si è confermata pertanto la necessità e indifferibilità di realizzare un piano di sosta a pagamento nelle aree litoranee (via Salto I, via Sant’Anastasia, via Ponte Baratta, via Guado Bastianelli, via Capratica).

Nel rammentare che in tutta la zona a mare sono state predisposte apposite aree di sosta riservate al parcheggio gratuito dei ciclomotori, il Sindaco informa nuovamente i cittadini residenti che è possibile inoltrare richiesta di contrassegno per le aree di sosta a pagamento nella zona a mare usufruendo di una tariffa molto vantaggiosa: con soli 25 euro sarà possibile parcheggiare fino al 30 settembre in tutti gli stalli della fascia litoranea.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social