DOMENICA TUDINI E MARTINA GAVAZZI CONVOCATE IN NAZIONALE

*Martina GAVAZZI*

*Domenica TUDINI*

Il commissario tecnico della Nazionale femminile di hockey in linea Ernesto Bricco ha convocato per uno dei raduni pre mondiali due Lady Mammuth, la divisione femminile della squadra nerazzurra. Si tratta di Domenica Tudini e Martina Gavazzi che hanno coronato nella maniera migliore una stagione già strepitosa visto il quarto posto assoluto a livello nazionale raggiunto con il loro club.

Domenica Tudini è cresciuta sportivamente nell’Ariccia Hockey ma da due anni veste il viola della divisa Mammuth. Per lei non si tratta della prima convocazione bensì di un gradito ritorno. Quello di vestire la maglia azzurra è stato il dichiarato obiettivo della Tudini da quando ha deciso la scorsa stagione di far parte delle Lady Mammuth. Infine la gioia più grande  è arrivata quando le compagne e il tecnico hanno deciso che doveva essere lei ad indossare la fascia di capitano.

Martina Gavazzi, invece, è alla sua prima esperienza in azzurro e questo storico traguardo lo ha tagliato al termine di una stagione di grande costanza e di eccellente rendimento. È stata lei una delle colonne della squadra e la convocazione da parte di coach Bricco ne è stata la piacevolissima conseguenza.

“Sono davvero orgoglioso – ha spiegato il tecnico delle Lady Mammuth Gianmaria Ingrao – di aver allenato quest’anno il capitano della Nazionale femminile. È stato davvero un grande onore e poi credo che sia un premio meritato sia per Mimma che per Martina dopo la grande stagione disputata sempre ad alti livelli”.

Il raduno si è svolto a Cittadella e le ragazze della Nazionale hanno disputato un’amichevole contro l’Under 20 maschile per testare l’amalgama e prepararsi al grande appuntamento iridato. Non è stato l’ultimo ritiro pre mondiale perché ne seguirà un altro che inizierà la prossima settimana. La speranza della società nerazzurra e dei tifosi è quella di rivedere entrambe nell’ultimo raduno quando il tecnico farà le sue scelte in vista di Roccaraso 2011.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social