PALPEGGIA UNA MINORENNE IN SPIAGGIA, CONDANNATO A UN ANNO E DUE MESI

Condannato  a un anno e due mesi di reclusione e interdizione dai luoghi frequentati dai minori per un 36enne ingegnere di Napoli che il 1° agosto di un anno fa aveva palpeggiato una minorenne sulla spiaggia di Serapo. L’uomo aveva argomentato la molestia spiegandola con la sua miopia. In sostanza nè si era accorto della giovanissima nè di averla palpeggiata. A salvarlo da un linciaggio in spiaggia i carabinieri e i militari della Capitaneria di Porto.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta: molesta una bambina, arrestato ingegnere in vacanza – 1 agosto 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (I racconti del’ingegnere – 3 agosto 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social