SALTA IL RINNOVO, LE STRADE DEL LATINA CALCIO E DEL CAPITANO SIMONE BERARDI SI DIVIDONO

Simone Berardi

Il Latina sarà una delle 27 società di Lega Pro che parteciperanno alla Coppa Italia Tim Cup 2011-2012, in base alla lista definita dalla Lega Nazionale professionisti in merito alla stagione scorsa. Squadre ammesse alla Tim Cup: sedici squadre verranno dalla passata I Divisione, due saranno le finaliste della Coppa Italia di Lega Pro e nove arriveranno dalla II Divisione 2010-2011. Sedici di I Divisione: le 4 società retrocesse dalla serie B, più 12 squadre, 6 per ogni girone, classificate dal terzo all’ottavo posto nella stagione 2010-2011. Nove squadre di II Divisione, ovvero le prime tre classificate di ogni girone. In ultimo le due finaliste della Coppa Italia di Lega Pro. Ancora non è stata fissata la data di inizio della Tim Cup, ma presumibilmente sarà prima di Ferragosto.

Mercato – La società rende noto che non è stato trovato l’accordo per il rinnovo con Simone Berardi. “Mi dispiace aver perso un grande protagonista della vittoria del campionato di serie C2 – ha detto il vice presidente nerazzurro, Pasquale Maietta –. Berardi non ha accettato la nostra offerta e l’interruzione del rapporto di lavoro è stata inevitabile. I calciatori devono capire che nel calcio di oggi, con tutte le difficoltà che ci sono, le società devono pensare prima di tutto ai bilanci”.

In merito al mercato nerazzurro in generale, Pasquale Maietta ha aggiunto: “Il nostro calcio mercato prosegue un po’ come è stato nella passata estate, ovvero senza fretta ma valutando bene le situazioni che man mano si presentano. La priorità riguarda riempire le caselle dove dovranno andare gli Under: a livello di giovani non si può perdere tempo perché i ragazzi bravi vanno a ruba e bisogna battere la concorrenza di molte altre società. Noi in questo senso ci stiamo muovendo a pieno ritmo: abbiamo già parlato con la Lazio, lo faremo con la Roma e con altre società del nord. Giovedì il nostro diesse Mauro Facci sarà a Milano, venerdì avremo un incontro importante con un altro club di serie A. Per quanto riguarda i giocatori anziani, invece, ce ne sono tanti e molto bravi, ma in questo senso vogliamo procedere senza fretta”.

scritto da: Ufficio Stampa Latina Calcio

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }