MOLOTOV CONTRO UN CONCESSIONARIO AUTO DI PRIVERNO, ASSOLTO

Il tribunale di Latina ha assolto Belazir Hicham dall’accusa di aver lanciato molotov contro una concessioniaria di auto a Priverno. Il ragazzo, 24enne di origine marocchina residente a Pontinia, era stato arrestato dai carabinieri di Terracina perché ritenuto responsabile del lancio di bottiglie incendiarie che causarono lievi danni a tre autovetture. Il marocchino, difeso dagli avvocati Gianluca Falso e Claudio Miranda, fu poi scarcerato e questa mattina è arrivata la sentenza di assoluzione nonostante la richiesta di condanna formulata dal pubblico ministero a due anni di reclusione.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Molotov contro un concessionario d’auto di Priverno, scarcerato il 24 enne – 12 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]