IN 130 IN ESCURSIONE CON “NOI DI SUSO” SU MONTE SEMPREVISTA

Ai piedi della Croce Capreo

Divertimento e tanta natura hanno caratterizzato la settima edizione dell’escursione in montagna organizzata dall’associazione culturale “Noi di Suso” sul Monte Semprevisa. I circa 130 partecipanti si sono ritrovati domenica scorsa in Piazzale Orsini e sono partiti con le auto verso Campo Rosello. Tra di loro anche il sindaco di Sezze Andrea Campoli che ha consegnato un riconoscimento al presidente dell’associazione Pietro Mastrantoni per la meritoria attività svolta.

Nelle prime ore della mattinata la nebbia ha reso affascinante il paesaggio montano e non ha fermato la partenza. Attraverso un tragitto di saliscendi gli escursionisti da Campo Rosello hanno dato vita “alla riscoperta dei sentieri e delle sorgenti” fino ad arrivare alla “Croce Capreo”, in territorio carpinetano, a 1421 metri di altezza.

Il sindaco Campoli e il presidente Mastrantoni

Durante il tragitto la nebbia si è diradata e dunque arrivati in cima i partecipanti hanno potuto ammirare il paesaggio mozzafiato nonché il prezioso affresco presente all’interno della struttura posta ai piedi della Croce.

Dopo aver percorso il tragitto a ritroso l’associazione culturale “Noi di Suso” ha offerto il pranzo a tutti i partecipanti a Campo Rosello. Alle 16.30 c’è stato il rientro con grande soddisfazione da parte degli organizzatori. “Abbiamo trascorso una giornata meravigliosa – ha sottolineato il presidente dell’associazione culturale “Noi di Suso” Pietro Mastrantoni – e quest’anno abbiamo raggiunto la “Croce Capreo”. Voglio ringraziare tutti i partecipanti che ci hanno onorato della loro presenza e in primis il sindaco Campoli che ha dimostrato apprezzamento per il nostro operato”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social