TENTATO OMICIDIO AL SOFT AIR, AI DOMICILIARI IL 25ENNE COMMESSO

Arresti domiciliari per F.M., difeso dall’avvocato Vincenzo Schiavone, il 25enne commesso di Aprilia che lo scorso 16 luglio aveva sparato a un coetaneo al culmine di un lite per la stessa donna. Così il Gip Matilde Campoli che ne ha convalidato l’arresto. Non volevo sparare, avrebbe detto il ragazzo ma solo intimidire. Nei suoi confronti è stato ipotizzato il reato di tentato omicidio.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Lite tra ragazzi finisce in sparatoria. Giovane ferito a una gamba – 16 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social