***video***OPERAZIONE MARE SICURO 2011


Ogni estate il personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera è impegnato nella duplice veste di supervisore del trascorrere sereno delle attività balneari dei fruitori del mare e contestualmente severo tutore dell’ordine dei comportamenti pericolosi ed illeciti. I comportamenti “pericolosi” posti in essere con l’inosservanza delle più elementari norme di sicurezza e l’imprudente comportamenti in mare di bagnanti e diportisti, spesso causa di incidenti dalle conseguenza a volte gravi. L’elevata concentrazione degli interventi di soccorso all’interno della fascia dei 500 metri dalla costa, ne sono chiara testimonianza.

Allo scopo di scoraggiare tali irresponsabili condotte ed intervenire tempestivamente nei casi di emergenza, viene annualmente pianificata l’operazione “Mare Sicuro”. I principali compiti sono quelli di porre particolare attenzione nel prevenire e, quando necessario, nel reprimere tutti quei comportamenti che possano pregiudicare la tutela della vita umana in mare.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social