SCIPPATA AL MERCATO DI ITRI, I CARABINIERI ARRESTANO DUE LADRE ROM DOPO UN INSEGUIMENTO

*Il maresciallo Giovanni Persico*

AGGIORNAMENTO – Rocambolesca cattura di due zingare che, al mercato settimanale di Itri, che si svolge il venerdi, si erano rese protagoniste di uno scippo ai danni di un 75enne del posto. Un uomo, che si aggirava tra gli stand che espongono la merce in Via Sant’Apollonia, ha subìto il furto del portafoglio dalla tasca posteriore dei pantaloni.

Glielo ha portato via con destrezza e rapidità Manila Rastor, 35enne di origine rom, mentre la complice Claudia Lingurar, anche lei di etnia rom, le stava assicurando la copertura.

Avvisati dai Vigili urbani che presidiano la zona per prevenire simili reati, continuamente reiterati il venerdi in occasione del mercato settimanale, si è messo alla ricerca delle due il
maresciallo Rosario Amato, vicecomandante della stazione dei CC di Itri, che in quel momento si trovava nella Punto Fiat, di sua proprietà, in abiti borghesi, fuori dal servizio e in compagnia di un amico di Itri, Franco S., falegname in corso Appio Claudio (lato Roma). Nonostante la 35enne si fosse cambiata subito gli abiti, il maresciallo Amato l’ha subito individuata e bloccata. Aveva i circa 200 euro, rubati all’anziano, nel reggiseno.

*Il maresciallo Amato, a sinistra, durante un'ispezione*

Poco dopo, con la collaborazione spontanea del falegname, veniva intercettata e bloccata la 21enne Lingurar, tra le congratulazioni rese spontaneamente dalla gente, ancora una volta grata allo spirito di abnegazione e di dedizione sempre messo in mostra dai Militi della Benemerita. Trasferite in caserma per l’interrogatorio, alla presenza del maresciallo comandante, Giovanni Persico, le due sono state denunciate per una serie di reati e alle 13, sempre di oggi venerdi, sono state trasferite presso il carcere di Rebibbia a Roma.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }