TORNANO LIBERE AL CIRCEO QUATTRO TARTARUGHE DI LAGO

Sono tornate libere e nel loro habitat quattro esemplari di testuggine palustre europea, un maschio e tre femmine. Le tartarughe d’acqua dolce erano state consegnate agli agenti del Corpo Forestale dello Stato di Sabaudia da alcuni turisti che le avevano prelevate dai bordi delle strade vicino i canali che circondano le zone umide del Parco.

Fanno sapere dal Corpo forestale che “Il comportamento corretto, accertata la mancanza di lesioni evidenti, è quello di rimettere l’animale in libertà, magari nel canale d’acqua dolce che sicuramente si troverà nelle vicinanze”. Degli esemplari in esame, uno presentava ridotte lesioni sul carapace, per cui, dopo alcuni giorni di controllo passati presso il Parco Nazionale del Circeo, è stato anche lui liberato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social