TAGLI ALLA SCUOLA, IN PROVINCIA RIENTRANO 19 CATTEDRE

Il Ministero della Pubblica Istruzione, attraverso l’ufficio scolastico regionale, ha “restituito” diciannove cattedre alla provincia di Latina. Duecentoventi in totale le cattedre che tornano alla Regione Lazio. Non sufficienti, secondo la Gilda provinciale, ad arginare il taglio che da settembre vedrà 230 insegnanti in meno in provincia tra scuola primaria e superiore: 110 nelle elemenatri, 120 nelle secondarie di secondo grado. Quindici posti dei diciannove posti rientrati andranno alle superiori, gli altri quattro al tempo pieno delle primarie. La Gilda ne chiedeva almeno 30 nelle primarie e 60 nelle secondarie.

***ARTICOLO CORRELATO*** (articolo denuncia sui tagli della Flt Cgil – 1 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Scuola al collasso: pochi insegnanti, molti studenti – 12 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social