SERVIZIO PUBBLICO DI SOSTA A FORMIA, LA GIUNTA DELIBERA SULLE MODIFICHE TARIFFARIE

Così come aveva anticipato, il sindaco Forte ha portato in giunta e approvato la modifica alla disciplina delle nuove tariffe dei parcheggi pubblici. “Il provvedimento – si spiega dal Comune – si è reso necessario alla luce di uno studio approfondito che ha portato in evidenza alcune problematiche su cui si è ritenuto intervenire al fine di ottimizzare il servizio in favore della sosta per i residenti”.

La modifica apportata alla delibera 137 del 24/5/2011 riguarda:

“i cittadini residenti nelle aree in cui vige la sosta a pagamento potranno usufruire dell’abbonamento mensile di 5 euro per due targhe dello stesso nucleo familiare, e di 3,50 euro per una targa che avrà validità su tutte le aree ad esclusione del parcheggio interrato di Largo Paone, Piazza Mattej, Multipiano della Stazione (validità abbonamento Trenitalia).

Sono esentate dal pagamento delle tariffe nelle aree di sosta a pagamento gli autoveicoli di proprietà di Forze Armate, Polizia, Vigili del Fuoco, Mezzi di soccorso nell’espletamento delle loro funzioni di emergenza e di servizio, Organi di Informazione e Stampa previa autorizzazione di questo Ente”.

La delibera si riferisce anche alle tariffe speciali nelle zone di Molo Azzurra e Pinetina di Mola. Su queste aree il parcheggio è consentito dalle 13 alle 16 ad una tariffa fissa di 1 euro

Altro punto affrontato dall’esecutivo Forte ha riguardato la concessione in uso temporaneo del piazzale ex Enaoli per la sosta dei camper.

scritto da: Ufficio Stampa Comune di Formia

[adrotate group=”2″]