HASHISH VIA FIUME, MINTURNESE CONDANNATO A QUATTRO ANNI E 17MILA EURO DI MULTA

E’ stato condannato a quattro anni e diciassettemila euro di multa nel tardo pomeriggio di oggi presso il Tribunale di Gaeta. Così il giudice Rosanna Brancaccio nei confronti del 35enne Massimo Cannavacciuolo, difeso in aula dagli avvocati Massimo Signore e Pasquale Cardillo Cupo. Il pm Miliano aveva chiesto una condanna a quattro anni e sei mesi oltre a 45mila euro di multa. L’uomo era stato arrestato il 30 marzo del 2010 a Scauri perchè trovato con un chilo di hashish diviso in dieci panetti. Curiosità della vicenda, per il trasporto dello stupefacente dalla Campania, l’uomo utilizzava un “gozzo” di sette metri con cui, poco prima del fermo, aveva attraccato presso una banchina lungo il fiume Garigliano nascondendo poi lo stupefacente sotto un pontile.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEONOTIZIA – Arrestato un corriere della droga a Minturno – 31 marzo 2010-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Trasportava droga via fiume, il racconto del tenente dei carabinieri – 9 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Spaccio di droga sul fiume, processo rinviato per la discussione – 30 maggio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social