PICCHIA LA MOGLIE DAVANTI AI FIGLI, RESTA IN CARCERE UN 47ENNE DI FORMIA

Un anno, cinque mesi e dieci giorni. Così per il 47enne Gerardo R. che lo scorso 5 maggio era stato arrestato in località Farano a Formia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e danneggiamento. Difeso dall’avvocato Pasquale Di Gabriele, l’uomo è tornato oggi in aula, dopo due rinvii, presso il Tribunale di Gaeta. Attualmente detenuto presso la casa circondariare di Latina per un altro reato analogo commesso il 26 maggio, dopo che lo scorso 6 maggio nei suoi confronti era stato disposto l’obbligo di non avvicinarsi alla moglie, Gerardo R. è stato giudicato oggi con rito abbreviato. L’episodio si era verificato sotto gli occhi terrorizzati dei figli e solo l’intervento dei carabinieri aveva impedito che non degenerasse. La moglie dell’uomo era stata refertata con otto giorni di prognosi.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Picchia la moglie a calci e pugni, pregiudicato in manette – 5 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Picchia la moglie davanti ai figli, il giudice lo rimette in libertà – 6 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Maltrattamenti e lesioni, arrestato un 47enne formiano – 26 maggio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social