DAL 4 AL 16 GIUGNO LA “SETTIMANA DELLE SCUOLE”

L’assessore alla Cultura Lucio Biasillo informa i cittadini che dal 4 al 16 giugno avrà luogo in piazza Cesare Beccaria a Fondi la “Settimana della Scuola”, evento conclusivo di alcune attività e percorsi di progetto realizzati dalle classi nel corso dell’anno scolastico.

Ad esibirsi saranno gli alunni dei vari istituti, che porteranno in scena spettacoli teatrali e musicali preparati con passione ed entusiasmo anche grazie al coordinamento di docenti e collaboratori.

La “Settimana” avrà inizio sabato alle ore 20.30 con l’esibizione della “Band I.T.I.S.”, una band musicale composta da alunni, docenti, ex professori ed assistenti tecnici. Martedì 7 giugno piazza Beccaria ospiterà una realtà scolastica pontina: saranno infatti gli alunni del Liceo delle Scienze Sociali di Sezze ad esibirsi in uno spettacolo teatrale. Ancora teatro il giorno successivo, mercoledì 8 giugno, con gli studenti dell’Istituto San Francesco – Liceo delle Scienze Sociali di Fondi.

Il programma delle manifestazioni proseguirà giovedì 9 con un concerto degli alunni dell’Istituto comprensivo Amante e sarà concluso nei giorni 14 e 16 con le rappresentazioni teatrali a cura del Liceo Classico Gobetti e dell’ITIS Pacinotti di Fondi.

Martedì 14 giugno andrà in scena alle 21 lo spettacolo teatrale del Liceo “Piero Gobetti” di Fondi dal titolo Trappole familiari, andato in scena nel maggio scorso presso l’Auditorium comunale con grande successo di pubblico. Il testo, liberamente tratto dall’Amleto di William Shakespeare.

“Il mondo della scuola è in costante crescita – sottolinea l’assessore Biasillo – e l’attività che quotidianamente viene portata avanti dai vari Istituti è davvero preziosa. Non tutti conoscono perfettamente quanto impegno si nasconde dietro questi pregevoli progetti. L’amministrazione comunale continuerà a sostenerli per far emergere tutto il loro prezioso lavoro a favore non solo degli stessi alunni, per un loro opportuno percorso di crescita umana e culturale, ma di tutta la cittadinanza e del territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social