COLTIVAVA MARIJUANA, CONDANNATO A UN ANNO E SEI MESI

Un anno e sei mesi di detenzione. Così il Gup Tiziana Coccoluto per un 24enne di Rocca Massima, Giuseppe M., che il 24 gennaio scorso venne arrestato dai carabinieri di Cori perchè trovato in possesso di una vera e propria coltivazione indoor di marijuana: 83 piante. E anche settanta grammi di cocaina. Il giovane è stato giudicato con rito abbreviato.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Cori: coltivava 83 piante di cannabis indica – 20 gennaio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social