GLI TROVANO DIECI GRAMMI DI HASHISH VICINO AI PIEDI, PROSCIOLTO UN 31ENNE FORMIANO

Nel gennaio del 2010, durante un controllo sul territorio, i carabinieri gli avevano trovato trenta dosi di hashish, circa dieci grammi, vicino ai piedi alle spalle del Comune di Formia. E insieme a lui un pregiudicato, attualmente ai domiciliari, presunto acquirente della droga. Denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, il gip De Robbio, presso il Tribunale di Latina, lo ha prosciolto da ogni accusa. Così per un 31enne, M.A., non nuovo a situazioni analoghe per cui, però, il giudice per le indagini preliminari non ha visto l’impuazione di spaccio a fronte di una richiesta di rinvio a giudizio da parte del pm in aula. Accolta quindi la tesi dell’avvocato Pasquale Di Gabriele che sin dall’inizio aveva rigettato l’accusa affermando non fosse provata nè la detenzione nè, tantomeno, l’ipotesi di spaccio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social