ASSAIANTE SULLA GESTIONE DELLE SPIAGGE LIBERE A FORMIA

L'assessore Benedetto Assaiante

“Sulla gestione delle spiagge c’è chi volutamente tende a creare confusione per screditare l’amministrazione in carica che viceversa sta dando  al settore ordine e regole precise”.  La dichiarazione è dell’assessore formiano all’urbanistica  Benedetto Assiante che prosegue: “La stagione balneare ha avuto regolarmente inizio il 1° maggio  e tutti e trenta gli stabilimenti balneari stanno regolarmente svolgendo l’attività sui litorali di Vindicio e Santo Janni. Questa è la risposta nei fatti a tutti coloro che sostengono  che la stagione non sia ancora iniziata solo perché non sono state rilasciate le autorizzazioni stagionali sulle spiagge libere che per inciso rappresentano solo un valore aggiunto alle attività degli stabilimenti”.

“L’amministrazione – continua l’assessore –  quest’anno ha voluto disciplinare attraverso un bando le autorizzazioni stagionali sulle spiagge libere rendendole più pulite, attrezzate e sicure a differenza del passato dove venivano  rilasciate autorizzazioni senza chiedere ai soggetti interessati un minimo di servizio igienico e di sicurezza per le attività a mare. Per quanto concerne poi il bando PUA – spiega Assaiante –  è stata nominata la commissione aggiudicatrice  formata da tre dirigenti del Comune, già insediatasi e regolarmente a lavoro per arrivare al più presto all’aggiudicazione finale. Voglio ancora una volta ricordare ai consiglieri interroganti Bartolomeo e De Santis che il ritardo sulle procedure non è addebitabile all’attuale amministrazione che avrebbe fatto volentieri a meno di ripetere il bando se non ci fossero stati in precedenza gravi violazioni su tutta una serie di atti successivamente annullati dal Tribunale Amministrativo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social