AVIS FONDI, 426 DONAZIONI IN SEI MESI

426 donazioni in sei mesi ed un incremento costante di giovani. Sono gli ultimi dati dell’Avis Fondi che, nella soddisfazione generale per gli importanti traguardi raggiunti, si prefigge nuovi obiettivi. “Contiamo di raggiungere quota 1200 donazioni entro la fine dell’anno – ha fatto sapere la presidente del sodalizio Morena Vincenti – Nel 2010 abbiamo toccato quota 1147 ma, grazie alle numerosi iniziative e all’opera di sensibilizzazione quotidianamente messa in campo dagli avisini, contiamo per questo 2011 di raccogliere 53 donazioni in più rispetto allo scorso anno”.

L’appello quindi è quello di continuare a donare ogni sabato dalle 7.30 alle 10 ed il primo ed il terzo lunedì del mese nel medesimo orario presso il punto raccolta all’ingresso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

“L’invito è rivolto a tutti – ha aggiunto Morena Vincenti – ma soprattutto ai giovani che rappresenteranno la nostra associazione anche negli anni a venire”. Intanto è in arrivo anche una donazione straordinaria tutta dedicata agli indiani residenti a Fondi. Il prossimo 19 giugno infatti, l’autoemoteca Avis stazionerà presso il tempio Sikh sito in via Capocroce. Tutti i volontari della popolosa comunità indiana potranno quindi donare dalle 7.30 alle 10 direttamente presso il luogo di culto, anche sede dell’associazione Gurudwara Shri Singh Sabha. Il personale medico Avis assisterà i donatori e sarà a disposizione tutta la mattinata per qualsiasi chiarimento o curiosità; i giovani volontari accoglieranno e seguiranno i donatori fino al momento del ristoro post-donazione.

Si ricorda che per poter diventare donatori di sangue bisogna aver compiuto 18 anni e pesare più di 50 kg. E’ possibile ricevere ulteriori informazioni chiamando lo 0771/500912,  il 320/7670529 oppure visitando il sito internet www.avisfondi.it.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social