ZUCCHERO A GAETA, IL PRIMO VIAGGIO DELLA MARLENE

In data 23 maggio la motonave Marlene è approdata in  banchina di Riva al Porto di Gaeta proveniente dalla penisola iberica, dopo cinque giorni di navigazione e con poche ore di ritardo, dovute a condizioni meteo avverse nel Mediterraneo occidentale.

La Marlene, varata lo scorso anno, ha trasportato un carico di 40.000 quintali di zucchero raffinato in big bags. intergroup, azienda logistica leader operante nei porti di Roma e del Lazio, ha provveduto con i suoi mezzi e le sue maestranze a scaricare i sacconi e ad immagazzinarli all’interno del Terminal Agroalimentare, struttura ad hoc posizionata in banchina che, superate le severe procedure di audit da parte delle maggiori industrie di food and beverage,  sarà nel corso delle prossime settimane punto di distribuzione dello zucchero, ancora confezionato oppure sfuso in silo-truck alimentari.

L’operazione nel suo complesso è tesa al consolidamento del ruolo privilegiato del Porto di Gaeta e del Terminal nella logistica agroalimentare e dello zucchero, e della presenza di intergroup come operatore logistico di prima grandezza nel disegno di tali flussi. L’approdo della Marlene è un risultato raggiunto attraverso l’impegno dell’azienda e la visione dell’Autorità Portuale dei porti di Roma e del Lazio, che sin dall’inizio ha creduto nel progetto.

scritto da: Ufficio Stampa Intergroup

You must be logged in to post a comment Login

h24Social