CORDEN PHARMA, PER VALIANI DELL’UGL CHIMICI: “NECESSITA’ DI AZIONI CONCRETE”

Armando Valiani

La scorsa settimana si sono svolte, presso lo stabilimento Corden Pharma Latina, le elezioni per il rinnovo della Rsu. “Negli ultimi mesi – spiegano dalla Ugl Chimici – questo importante impegno, vista la delicata fase in cui si trova lo stabilimento di Sermoneta, ha diviso i lavoratori e le organizzazioni sindacali; in particolare – sollineano – alcune organizzazioni sindacali sono arrivate persino a strumentalizzare l’evento non preoccupandosi di questa situazione e ingessando una contrattazione che prevedeva anche un incontro presso il ministero delle attività produttive”.

“Come Ugl-Chimici guardiamo in maniera positiva il risultato elettorale ottenuto nel rinnovo degli organi aziendali, poiché negli ultimi mesi ci siamo più che altro impegnati a salvaguardare i lavoratori e il loro reddito e non come altri a mercanteggiare favori all’interno dello stabilimento”.

La Ugl-Chimici rappresentata dal segretario provinciale Valiani Armando dichiara: “Auspichiamo che dopo il rinnovo si possa iniziare a parlare seriamente dei lavoratori. Basta parlare quindi di elezioni: è il momento di passare ai fatti e cercare di fare passi concreti affinché si esca da questo periodo di grave incertezza per i lavoratori”.

“Il giorno 6 giugno – proseguono dall’Ugl Chimici – si terrà il tanto rimandato incontro presso il ministero dello sviluppo economico dove la direzione aziendale, ormai senza amministratore delegato, da diversi mesi, potrà confrontarsi con la Ugl e finalmente non solo chiarire il piano industriale, ma – concludono – anche alcuni movimenti che in questi ultimi mesi sono stati attuati nello stabilimento”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]