STRANIERI, BLITZ ALL’ALBA DEGLI AGENTI DELLA QUESTURA DI LATINA

AGGIORNAMENTO – Alle prime luci dell’alba di stamane, personale della Polizia di Stato, coadiuvato dai Vigili del Fuoco e dagli uomini della Polizia Locale , ha proceduto, in Latina, in via Veneto, alle operazioni di sgombero di un insediamento abusivo, formato d’alcune baracche ricavate all’interno di un boschetto.

Il personale operante che ha effettuato l’accesso, ha rintracciato nell’insediamento  otto  cittadini di origine bulgara, che vivevano all’interno di baracche in condizioni sanitarie precarie. Gli stranieri sono stati accompagnati presso gli Uffici della Questura.

Al termine delle operazioni di sgombero il terreno è stato subito consegnato al legittimo proprietario, che inizierà i necessari lavori di tamponatura degli accessi e messa in sicurezza della zona, al fine di evitare successivi insediamenti.

Sono in corso, da parte della Polizia Scientifica e del locale Ufficio Immigrazione, tutti gli accertamenti necessari a completare l’identificazione degli stranieri anche al fine di verificare la sussistenza o meno di provvedimenti giudiziari o amministrativi a loro carico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social