FANGHI PERICOLOSI VICINO L’UFENTE, SEQUESTRATO UN TERRENO A PONTINIA

Circa duecentosettantadue tonnellate di fanghi provenienti da un’azienda casearia di Marcianise, senza alcune trattamento specifico, a pochi metri dall’Ufente a Pontinia. Così è stato sigillato dalla Polizia Provinciale e dall’Arpa un terreno di quasi mille metri della Fondana Allevamenti. L’azienda pontina, infatti, pur avendo un permesso a trattare questo tipo di fanghi, non lo faceva secondo le dovute prescrizioni. Proseguono le indagini per verificare le modalità di trasporto dei fanghi dalla provincia casertana a Pontinia ed eventali altri abusi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social