TRASPORTO PENDOLARE, LA GIUNTA COMUNALE DI FORMIA APPROVA

Approvati dalla Giunta Comunale in data 24 maggio, i progetti redatti dal settore opere pubbliche relativamente a strutture per il miglioramento del trasporto pendolare in termini del trasporto pubblico locale.

Continua l’attività dell’amministrazione comunale ricorrendo a linee di finanziamento alternative, nel merito il “Bando di finanziamento della Regione Lazio per la realizzazione di interventi a forme di Pendolarismo”, mirato ad integrare strutture e servizi e finalizzato, tra l’altro, ad incentivare l’utilizzo del sistema di trasporto pubblico.

Lo comunica l’assessore ai Lavori pubblici, Erasmo Ciccolella, il quale precisa che gli interventi sono individuati nell’area del Molo Vespucci, ove attualmente è ubicato il capolinea degli autobus del trasporto pubblico locale (Cotral , Atp) e nei quartieri di Gianola – S. Janni – S. Pietro ove sono ubicate fermate degli autobus con maggiori carenze per l’utenza. Per quanto riguarda il capolinea insistente sul Molo Vespucci , sprovvisto delle attrezzature minime atte a garantire lo standard minimo di confort e sicurezza dell’utenza, è stato previsto quale intervento principale la realizzazione di una pensilina attrezzata costituita da una banchina di fermata con arredi, pensilina di copertura e transenne aventi funzione di dissuasori atti a delimitare l’area di transito dei pedoni; la realizzazione di servizi igieni pubblici e la realizzazione di un modulo per il noleggio di biciclette. Tale servizio rientra tra quale azioni volte a sviluppare una mobilità sostenibile ed integrata all’utilizzo del mezzo pubblico.

Per ciò che concerne il quartiere di Gianola- S. Janni, in particolare Via Gianola, Via Fosse degli Ulivi, Via delle Vigne e Via S.Janni ed il quartiere di S. Pietro, Via Palazzo Condotto, anche a seguito di segnalazioni, sono stati eseguiti sopralluoghi ad opera del Settore OO.PP. dai quali è emersa la necessità di colmare la carenza costituita dalla scarsità di pensiline nei pressi delle fermate degli autobus, e di assicurare un buon livello minimo di sicurezza. Pertanto, sono state previste le installazioni di idonee pensiline attrezzate finalizzate al riparo degli agenti atmosferici e opere accessorie.

Il costo di ciascun intervento è pari ad 100.000 euro per un complessivo costo di 200.000 euro da coprire per il 70% con il contributo regionale di cui al bando e per il restante 30% con fondi comunali. Questi interventi si integrano alla richiesta di finanziamento già approvata dalla Giunta relativamente al progetto di “Arredo e riqualificazione di aree pubbliche” dove è previsto il miglioramento in termini di fruibilità e decoro urbano di alcune zone di Formia centro, quali Piazza S. Teresa e Piazza don Giacinto De Meo, in località S. Giovanni, il tutto a completamento di un’azione amministrativa rivolto alle istanze della città.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social