MILITARE AMERICANO CONDANNATO A UN ANNO E QUATTRO MESI PER VIOLENZA SESSUALE

E’ stato condannato a un anno e quattro mesi il 23enne, Anthony Ray R., marinaio americano che il 20 marzo di un anno fa, finì in manette nei pressi di un pub dopo aver tentato un approccio con una ragazza, 22enne del posto e al suo rifiuto, averla strattonata fino a farla cadere per poi toccarla fugacemente anche nelle parti intime. Accolta la tesi del pm Cristina Pigozzo, il militare americano è stato giudicato con rito abbreviato dal gup Costantino Di Robbio. Tra le accuse nei suoi confronti anche resistenza e lesioni personali nei confronti del fidanzato della ragazza che, intervenuto per allontanare l’americano, ricevette un pugno in viso.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, arrestato marinaio americano per tentata violenza sessuale – 20 marzo 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social