ADDESSI, ACQUALATINA, SI COMPLIMENTA CON LE CITTA’ CHE HANNO RICEVUTO LA BANDIERA BLU

Al centro Giuseppe Addessi

Anche quest’anno il territorio dell’ATO4 – Lazio Meridionale può vantare la paternità di tutte le Bandiere Blu assegnate alle spiagge del litorale laziale. “Mi congratulo con i sindaci di Anzio, Sabaudia, San Felice Circeo e Sperlonga per l’importante riconoscimento conquistato – ha dichiarato il presidente di Acqualatina S.p.A., Giuseppe Addessi. L’ottenimento di questo importante traguardo è il risultato di un insieme di elementi che testimonia sia il buon lavoro svolto dalle amministrazioni comunali, sia quello portato avanti negli anni dal gestore del servizio idrico, poiché parte integrante di tale risultato è la gestione degli impianti di depurazione”.

“A tal proposito – ha aggiunto – vorrei esprimere il mio ringraziamento a tutto lo staff tecnico di Acqualatina S.p.A. per il lavoro svolto, che ha contribuito al conferimento di tale riconoscimento attraverso l’innalzamento della qualità delle acque depurate rimesse in natura. Sono rammaricato per la mancata assegnazione del premio al litorale di Gaeta, seppure tale risultato non dipenda dall’ambito di gestione di Acqualatina S.p.A., in quanto la depurazione è solo uno dei parametri che influiscono sulla conquista del riconoscimento. Del resto la Società che rappresento gestisce la depurazione per un territorio che conta oltre 140 km di litorale totalmente balneabile, di cui circa 30 km premiati con Bandiera Blu: un riconoscimento che, oltre a dare lustro al nostro litorale, risulta anche un’importante leva per lo sviluppo economico del territorio, fortemente legato al turismo. Un’ulteriore conferma, dunque, dell’impegno profuso da Acqualatina S.p.A., quotidianamente al servizio del territorio gestito”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social