***video***SFUMA IL SOGNO FINALE, L’AUTOSOFT BASKET SCAURI CEDE IN CASA A FABRIANO


Cala il sipario sull’entusiasmante stagione dell’Autosoft Scauri. Il team di coach Fabbri esce sconfitto (73-80) con Fabriano in gara-3 di semifinale play off. E dice addio alla finale promozione. Non resta che fare i complimenti alla squadra marchigiana protagonista di una partita perfetta. Tangibile la delusione sui volti dei giocatori scauresi che pagano molto la stanchezza accumulata nella serie play off e la poca lucidità nei momenti topici del match. Un attacco efficace (10/20 da tre) ed una maggiore rotazione della panchina portano in paradiso i marchigiani. Determinante il lavoro di Stanic (19 punti) e dei lunghi Usberti (19, 5/7 da tre) e Maritano (12, 6/6 da due). Scauri dopo aver chiuso in vantaggio la prima (15-10) e seconda frazione (37-36), ha subito il sorpasso dei “cartai” che non hanno mai mollato la presa (60-69 al 37′). Valentino e Requena tentano di ricucire lo svantaggio (65-69 al 38′), un indomito Rasckovic sbaglia da sotto il -2. Poi Stanic dalla lunetta allunga +5 (al 39′ 68-73). Si ricorre al fallo sistematico, ma la finale è andata.

Autosoft Scauri – Spider Fabriano 73-80

Parziali: 15-10, 37-36, 52-56

Arbitri: Barone Saverio, Pansecchi Mauro

Autosoft Scauri: Richotti 10 (4/7, 0/2, 2/2), Valentino 9 (0/3, 2/4, 3/4), Violo ne, Granata ne, Pignalosa 9 (3/6, 1/2), Basile 3 (1/5, 1/1), Raskovic 20 (8/9, 1/1, 1/2), Pieri 10 (2/5, 0/1, 6/8), Bellanca, Requena 12 (4/6, 1/2, 1/2). All. Fabbri

Spider Fabriano: Moscatelli, Stanic 19 (4/9, 3/4, 2/2), Cornejo 6 (2/5, 0/4, 2/2), Sgobba 14 (3/5, 2/2, 2/4), Usberti 19 (0/4, 5/7, 4/4), Maritano 12 (6/6, 0/1), Quercia (0/1, 0/1), Messina 5 (2/2, 1/1), Bini 4 (2/5), Novatti Apet 1 (0/2, 1/2). All. Giordani

Note – Tiri da due: 22/41 (S), 19/37 (F); Tiri da tre: 5/12 (S), 10/20 (F); Tiri liberi 14/19 (S), 12/16 (F); Rimb. 25/5 (S), 19/3 (F); Valut. 84 (S), 76 (F); Progr. 5′ 7-10, 15′ 29-31, 25′ 46-49, 35′ 58-63; Usciti per falli: Raskovic e Pignalosa (S), Maritano (F).

scritto da: Ufficio Stampa Basket Scauri

You must be logged in to post a comment Login

h24Social