SEQUESTRO SAVINA CAYLYN, “SIAMO ALLO STREMO, AIUTATECI”

AGGIORNATO – “Siamo allo stremo delle nostre forze mentali e fisiche. Perciò ci appelliamo alla vostra pietà e a quella di tutto il popolo italiano, soprattutto del nostro governo”. Due pagine riempite e inviate via fax siglate dal comandante Giuseppe Lubrano Lavadera e dal direttore di macchina Antonio Verrecchia. I pirati hanno minacciato di trasferire nel deserto alcuni membri dell’equipaggio. Possibilità esclusa dalla Farnesina grazie al monitoraggio della petroliera via satellite. Si legge nel fax: “Sono trascorsi ormai tre mesi e mezzo di stenti e sofferenze durante i quali la nostra compagnia di navigazione non è riuscita a risolvere il negoziato, affermando a noi e alle nostre famiglie che la trattativa era in corso. Invece l’amara realtà è che il negoziato è bloccato da più di due mesi, quindi il gruppo di pirati, per porre ulteriore pressione, ha trasferito tre nostri connazionali a terra con ulteriore, evidente pericolo per la loro vita (il primo ufficiale, Eugenio Bon, il terzo Crescenzo Guardascione e l’allievo di coperta, Gianmaria Cesaro). Viviamo in una situazione tragica, con scarsità di cibo, acqua e combustibile. I medicinali sono finiti e alcuni membri dell’equipaggio presentano malattie della pelle e traumi. Il pericolo di perdere la vita è incombente e continuo, siamo segregati e viviamo tutti sul ponte sotto la continua minaccia di armi automatiche”.

Le due pagine del fax giunto a LIBEROREPORTER dalla Savina Caylyn

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO intervista a moglie e figlia del direttore di macchina Antonio Verrecchia – 8 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (intervista a Nino Di Maggio, presidente Amare Gaeta – 9 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (il sindaco Raimondi esprime vicinanza alla famiglia Verrecchia – 9 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Verrecchia ancora in mano ai pirati – 14 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Verrecchia sente i famigliari – 15 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Paura a bordo della Savina Caylyn, l’equipaggio sente degli spari – 28 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fiaccolata a Procida per i marinai sequestrati sulla Savina Caylyn – 30 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Militari e contractors contro la pirateria navale – 4 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Militari contro la pirateria navale, interviene A.Ma.Re. –  5 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Savina Caylyn, interrogazione al ministro Frattini – 6 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Ultimatum per la Savina Caylyn, subito 16 milioni di dollari per liberare la nave. L’appello della moglie – 19 maggio -)
***ARTICOLO CORRELATO*** (Savina Caylyn, interrogazione al minsitro Frattini. I pirati liberano due spagnoli prigionieri insieme a Verrecchia – 20 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sequestro Savina Caylyn, scaduto l’ultimatum. Tre italiani fatti sbarcare, la Farnesina non conferma – 21 maggio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]