LAGHETTO LIVING BASKET SERAPO – TRONY CAGLIARI, DOMENICA GARA 3

Angelo Zoboli

Il grande giorno è arrivato. Il Laghetto Living Bk Serapo, domani domenica alle 18, presso il Palamarina di Serapo, disputerà la gara decisiva contro la temibilissima Trony Cagliari per l’accesso in finale di categoria, risultato che se centrato rappresenterebbe il migliore nella storia della compagine biancoverde. L’impegno comunque è tutt’altro che facile visto che la Trony Cagliari ha dimostrato una compattezza di squadra incredibile, forte dell’affiatamento forte dei suoi giocatori che ormai da anni giocano insieme. I ragazzi di coach Nardone, dopo la brutta serata di Cagliari, sono pronti a gettare il cuore oltre l’ostacolo per regalare alla società e ai tifosi che hanno sempre incitato la squadra ,un altro storico traguardo dopo quello della fase finale della Coppa Italia. “E’ stata una settima dura – dichiara coach Nardone -. Il viaggio e gara 2 si son fatti sentire soprattutto dal punto di vista fisico, visto che ho Mori e Siniscalco con qualche acciacco di troppo. Però i play off sono questi, e quando si gioca ogni tre giorni vince chi ha più voglia: in queste fasi il carattere e il cuore contano più di tutto”. Poi carica i ragazzi: “Le mie convinzioni non cambiano, questi ragazzi due partite di fila non le hanno mai perse: anche quando le condizioni fisiche non erano delle migliori e questo perché hanno un carattere e un cuore grandissimo che li porta a superare anche gli ostacoli più difficili e a ottenere gli strepitosi risultati di quest’anno”. E aggiunge: “Questi ragazzi meritano il rispetto di tutti per quello che hanno fatto e sono convinto continueranno su questa strada. Ci sono squadre che sono state allestite per vincere il campionato con un roster di tutto rispetto spendendo fior di quattrini e che sono già in vacanza. Noi, invece, siamo ancora qua a combattere per qualcosa di importante”. Infine, l’invito a tutti i sostenitori gaetani: “Avremo necessariamente bisogno del loro sostegno. In questi play off sono stati giganteschi, risultando il sesto uomo in campo. Vorrei vedere un Pala Marina stracolmo che incoraggi i miei ragazzi per tutta la partita e li spinga a questo storico traguardo”. Palla a due domenica alle 18 al Palamarina.

scritto da: Ufficio Stampa A.B. Serapo 85’

You must be logged in to post a comment Login

h24Social