ABUSIVISMO EDILIZIO, A VENTOTENE SEQUESTRATO UN MANUFATTO, A SCAURI UNA DISCARICA

Due distinte operazioni di contrasto all’abusivismo edilizio da parte dei carabinieri sono scattate ieri e stamattina a Ventotene e Scauri.

Nel dettaglio, a Ventotene, i carabinieri, unitamente a personale della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Gaeta, hanno denunciato all’autorità giudiziaria un 48enne del posto, B.F., per aver realizzato, su suolo demaniale, in assenza di concessione regionale, un manufatto abusivo di circa 300 metri quadrati posto in sequestro. L’opera
edilizia era collocata tra Cala Nave e Cala Battaglia, di fronte
all’isola di Santo Stefano

A Scauri, invece, i militari hanno denunciato all’autorità giudiziaria una persona, dirigente pubblico comunale, per aver delegato una ditta ad effettuare operazioni di smaltimento rifiuti in area sottoposta a vincoli ambientali, omettendo di richiedere il previsto nulla osta. L’area adibita a discarica è stata sequestrata.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social