OLIO E QUALITA’, INCONTRO A CORI

Il 17 maggio alle 17, presso il Teatro comunale di Cori, gli olivicoltori locali incontreranno gli assaggiatori di olio per discutere di qualità. È il terzo incontro programmato dal Capol, associazione che opera nel settore dal 2006, per parlare delle caratteristiche organolettiche degli oli extravergine. Si prenderà spunto dai risultati della sesta edizione del concorso l’Olio delle Colline organizzato dallo stesso Capol e dall’Aspol in collaborazione con l’assessorato Agricoltura della Provincia di Latina. Il gruppo di assaggiatori guidati dal capo panel Giulio Scatoli ha esaminato quest’anno 255 campioni di tutta la provincia riscontrando un notevole miglioramento rispetto alle scorse edizioni.

“È fondamentale che i produttori comprendano appieno quali sono le caratteristiche di un olio eccellente come, ad esempio, l’importanza dei sentori di amaro e piccante che indicano la presenza di antiossidanti naturali” –, afferma il presidente del Capol Luigi Centauri. “D’altronde il concorso nasce proprio con questo intento: non solo premiare i migliori ma soprattutto contribuire alla crescita della qualità degli extravergini del territorio provinciale. In quest’ottica si inseriscono anche gli appuntamenti con i produttori e i consumatori che il Capol e Aspol organizzano dopo il concorso”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social