L’AUTOSFOFT SCAURI ATTENDE LA SEMIFINALE DI GARA 1 CON FABRIANO

La serie di semifinale promozione si avvicina. Se da un lato aumenta l’attesa degli appassionati dall’altro la squadra di coach Fabbri porta a termine le ultime sedute di allenamento convinta dei propri mezzi e dell’importanza dell’evento. Sul parquet del Pala Borrelli domenica, alle 19, si affronteranno i padroni di casa dell’Autosoft Scauri e lo Spider Fabriano, terzo in stagione regolare (42 punti), che nei quarti di finale ha superato Torre dé Passeri (2-0). La serie si gioca al meglio delle tre partite, il ritorno è previsto in terra marchigiana giovedì 19 maggio (alle 21). L’eventuale “bella” in casa laziale domenica 22 maggio. La vincente incontrerà in finale per l’accesso al terzo campionato nazionale, la vincente di Chieti – Civitanova. Le due compagini si ritrovano per la terza volta in questa stagione, una vittoria per parte nei due precedenti. Tra campionato e primo turno play off i biancazzurri vantano tra le mura amiche 15 vittorie e una sola sconfitta. I cartai di coach Giordani in regular season hanno chiuso fuori casa con 8 successi e 6 stop. Forte e competitivo il roster fabrianese, così composto: Simone Moscatelli (guardia, 1989), Nicolas Stanic (play, 1984), Maximiliano Cornejo (play-guardia, 1984), Giogio Sgobba (ala, 1992), Luca Usberti (ala, 1973), Luis Maria Maritano (pivot, 1984), Sergio Quercia (ala, 1980), Paulo F. Messina (pivot, 1986), Marco Bini (guardia-ala, 1988), Enrique Apet Novatti (guardia, 1989).

Arbitreranno la gara i signori Cannoletta Gregorio di San Nicola La Strada (CE) e Belfiore Mauro di Napoli.

scitto da: Ufficio Stampa Basket Scauri

You must be logged in to post a comment Login

h24Social