LA MUSICA POPOLARE E I GRUPPI FOLK DI CASTELFORTE DOMENICA A ROMA

Gliò Ventrisco

Il Comune di Castelforte sarà presente domenica a Roma all’iniziativa dedicata alla musica popolare e amatoriale in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia insieme ai gruppi di interesse comunale opportunamente riconosciuti dal Consiglio Comunale. “Sarà una occasione davvero speciale per promuovere la nostra città e il nostro territorio – dice il sindaco Gianpiero Forte -. Un modo nuovo e intelligente per far conoscere i nostri usi, le nostre tradizioni e i nostri costumi. L’iniziativa che è promossa dal tavolo nazionale per la musica popolare e amatoriale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali rientra in quelle programmate per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia”. All’iniziativa che si terrà presso il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma si esibiranno il gruppo folk “Glio’ Ventrisco”, “La Pacchiana” e la banda musicale “Città di Castelforte”. Inoltre il Comune allestirà anche uno stand enogastronomico con la mostra di prodotti artigianali tipici locali.

La Pacchiana

“Mi sono fortemente impegnato per promuovere la nostra partecipazione a questo evento nazionale – dice l’assessore alla cultura e presidente del Sistema Bibliotecario del Sud Pontino Giancarlo Cardillo – perché credo che questo sia il modo più per portare all’esterno le nostre cose belle e le nostre attrazioni. La partecipazione dei gruppi folk del Ventrisco e della Pacchiana oltre che della Banda Musicale sono anche l’evidente dimostrazione che insieme si può lavorare e se lo faremo sempre più spesso sono certo che la città ne avrà  vantaggio. Colgo anche questa occasione – prosegue Giancarlo Cardillo –  per annunciare che tra il 16 e il 17 giugno, come Sistema Bibliotecario del Sud Pontino, promuoveremo e organizzeremo una grande manifestazione per il 150° in Piazza San Rocco con canti, balli, musica, gastronomia e convegni ai quali prenderanno parte anche personalità significative del mondo accademico”.

Anche questa, quindi, una significativa occasione con la quale Castelforte si mette in gioco per evidenziare le proprie tradizioni popolari, le peculiarità dell’enogastronomia e tutto quanto ha prodotto la cultura del luogo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social