CONTROLLI SULLE RETI DA PESCA, A PONZA SI FERMANO I PESCHERECCI

Sono almeno tre i pescherecci sanzionati a Ponza dagli ispettori dell’Unione Europea sbarcati sull’isola nei giorni scorsi. Sotto accusa le reti da pesca, le cosiddette spadare, montate sulle imbarcazioni e che, a un controllo congiunto con gli uomini della Capitaneria di Porto, sono risultat3 non essere regolari. Sequestrate quindi le reti, a quanto si apprende il provvedimento avrebbe avuto un effetto anche sugli altri pescatori che da circa due giorni hanno preferito non prendere il largo, e non per questioni legate al tempo, e rimanere fermi temendo di incorrere in sanzioni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social