CONDANNATO A UN ANNO E OTTO MESI IL LADRO DELL’OSPEDALE

E’ comparso questa mattina presso il Tribunale di Gaeta, il 37enne genovese Stefano Boleto arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di furto aggravato perchè scoperto a derubare i degenti ricoverati all’ospedale Dono Svizzero di Formia. Assisitto dall’avvocato Pasqualino Magliuzzi, il 37enne, già gravato da un’ordine di carcerazione del Tribunale di Genova per una pena residua di un anno e sei mesi, è stato condannato oggi a un anno e otto mesi di detenzione.  Nel corso della sua permanenza del golfo aveva avuto modo di farsi conoscere  mettendo a segno sei i colpi al Dono Svizzero e derubando di un’auto, il 4 maggio all’ospedale Mons. Di Liegro di Gaeta, una donna che era andata a visitare un parente malato.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Depredava i degenti del Dono Svizzero, la Polizia arresta un 37enne – 11 maggio -)

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]