RUBANO DAL PESCHERECCIO DELLA COOPERATIVA, DENUNCIATI IN CINQUE

Cinque extracomunitari sono stati denunciati a Terracina per minacce, furto aggravato e danneggiamento. Coadiuvati da personale dell’ufficio circondariale Marittimo di Terracina, a conclusione di specifico servizio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina, i carabinieri del locale comando compagnia hanno identificato e denunciato cinque cittadini extracomunitari (un romeno, due marocchini, un algerino e un indiano) che, dopo essersi fraudolentemente introdotti, in più occasioni, all’interno di un motopeschereccio ormeggiato nel porto, si impossessavano di materiale vario di equipaggiamento arrecando danni al natante e minacciando l’incolumità del responsabile della cooperativa proprietaria dell’imbarcazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social