CLAN FRAGNOLI: UNDICI ARRESTI, CINQUE SONO ORIGINARI DI FORMIA E MINTURNO

Undici presunti appartenenti al clan Fragnoli sono stati fermati dai carabinieri della compagnia di Mondragone con l’accusa di associazione mafiosa, estorsione aggravata dall’art. 7, detenzione illegale di pistole. I fermi sono stati emessi dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli. I provvedimenti scaturiscono da un’indagine avviata nel mese di novembre del 2009. Il clan Fragnoli, attivo a Mondragone in un periodo che va dal novembre del 2009 fino allo scorso mese di aprile avrebbe commesso estorsioni nei confronti di imprenditori e commercianti. Gli inquirenti della Dda avrebbero fatto chiarezza di vari ruoli rivestiti dagli 11 indagati lungo l’area Domiziana di Mondragone. L’attività del clan Fragnoli si è sviluppata a seguito dello scioglimento del clan La Torre. ”L’attività è particolarmente importante perchè consente a distanza di qualche anno dagli ultimi interventi di disarticolare il gruppo dirigente del clan aggregatosi intorno a figure già colpite in passato da provvedimenti giudiziari e diventate, non appena tornate in libertà, nuovamente operative”, spiega il coordinatore della Dda, il procuratore aggiunto Federico Casiero de Raho. Il clan curava anche il reinvestimento speculativo del denaro in attivita’ illecite lucrose finalizzate al pieno controllo del territorio mondragonese come il traffico e lo spaccio di droga. Secondo gli inquirenti il capo dell’organizzazione era Giacomo Fragnoli, ritenuto il promotore del clan. L’emissione del provvedimento di fermo del pm si era resa necessaria per fronteggiare il rischio di fuga degli indagati e per evitare la continuazione del reato da parte della banda. L’operazione rappresenta una conferma dell’efficacia dell’azione degli inquirenti nel contrasto all’illegalità anche se su un territorio come quello mondragonese da sempre sottoposto al controllo della camorra. Tra gli 11 fermati ci sono anche altri due indagati riusciti a sfuggire all’arresto.

QUESTI I NOMI DEI FERMATI:

1. FRAGNOLI Giacomo nato a Wuppertal (D) il 14.11.1970;

2. FRAGNOLI Luigi, detto Gino, nato a Mondragone (CE) il 16.05.1976.

3. PAGLIUCA Salvatore, detto “caporusso” o il “chiatto”, nato a Formia (LT) 29.08.1979;

4. PALMIERI Salvatore, detto “ciò ciò”, nato a Napoli il 31.05.1969;

5. ANDINOLFI Marcel, nato Napoli il 10.06.1976;

6. DI PONIO Domenico, detto “Mimmo” nato a Mondragone (CE) il 03.12.1968;

7. CAVALLO Fabio, nato a Formia (LT) il 21.09.1985;

8. GUGLIELMO Antonio, nato a Mondragone il 01.05.1959;

9. RUSSO Gildo nato a Mondragone (CE) il 13.05.1960;

10. MARTINO Alessandro, Minturno (LT) il 20.02.1975;

11. SAUCHELLA Bruno, nato a Formia (LT) il 22.07.1981,

[www.casertace.biz]

You must be logged in to post a comment Login

h24Social