TRUFFA ALLA UGF, COPPIA ALLA SBARRA

È stato rinviato al 24 aprile del 2012 il processo a carico di Salvatore Terracciano (attualmente detenuto ad Ancona) e Anna Pizzo accusati di concorso in truffa. Ieri, presso il Tribunale di Latina, di fronte al giudice onorario si sarebbe dovuta svolgere la prima udienza nella quale dovevano essere ascoltati alcuni testimoni ma il tutto è stato rinviato. Il fatto risale ad un anno fa quando i due avrebbero sottratto un assegno emesso dalla Ugf assicurazioni destinatario un avvocato di Napoli. Secondo l’accusa, i due avrebbero cambiato il nome del destinatario e l’importo da 1500 euro a 196mila euro. In seguito la Pizzo avrebbe incassato la somma camuffata sul titolo di credito e prelevato successivamente in vari uffici postali di Sezze e di Latina. All’ennesimo prelievo, però, alle poste centrali di Latina fu arrestata dalla Polizia Postale e poi scarcerata. Il dibattimento dovrà chiarire le posizioni degli imputati e l’eventuale risarcimento alla parte lesa, ovvero l’Ugf, difesa dall’avvocato Emanuele Ceccano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social