IL GAMBERO ROSSO PREMIA L’OLIO “DIOSCURI” DELLA CINCINNATO DI CORI

La cantina vinicola Cincinnato

L’olio Dioscuri – solo Itrana della Cincinnato ha conquistato il massimo punteggio – Tre Foglie – nella nuova guida all’olio del Gambero Rosso, Oli d’Italia – I migliori extravergine 2011, presentata durante l’ultimo Vinitaly di Verona. La Cooperativa Cincinnato, importante protagonista del mondo enologico locale, nazionale e mondiale, ha deciso di entrare nel mercato dell’olio extra vergine di oliva, apponendo il suo prestigioso marchio ad un prodotto di alta qualità e mono cultivar “itrana”. L’oliva itrana utilizzata proviene da un oliveto locale ed è lavorata in un frantoio dotato di impianto di imbottigliamento in regola con l’attuale normativa. Il nuovo olio prende il nome dai mitici “Dioscuri” cui è dedicato l’antico tempio di Castore e Polluce i cui resti imponenti arricchiscono il patrimonio archeologico di Cori. Questo è solo un primo passo, nel senso che se il mercato dell’olio dovesse espandersi e quindi dovesse rendersi necessario immetterne una maggiore quantità, la Cooperativa estenderà ai soci, anche olivicoltori, la possibilità di conferire olio convenzionandosi per la molitura con un frantoio locale, sulla base di un apposito regolamento per il conferimento delle olive. Nel frattempo, al primo anno di produzione, l’olio Cincinnato entra subito tra le eccellenze degli extravergini laziali: l’Olio Dioscuri da sola itrana Cincinnato, infatti, oltre al su menzionato riconoscimento, ha ottenuto il premio Gran Menzione, nella categoria fruttato intenso, al concorso oleario “l’Olio delle Colline” di Fossanova.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social