EX COLONIA DI DONATO IN CONSIGLIO COMUNALE PER L’AFFIDAMENTO ALL’IPAB

Tra i punti  in discussione del Consiglio Comunale domani alle 17.30  a Formia, figura, oltre la vicenda Formia Servizi, il “protocollo d’intesa con l’Ipab SS.Annunziata  per la valorizzazione e l’uso dei beni comuni finalizzato all’implementazione dei servizi sociali sul territorio”. L’accordo, secondo quanto viene fatto sapere dal Comune, prevede la concessione in comodato gratuito all’Ipab SS. Annunziata per 25 anni il complesso immobiliare ex Di Donato e alla realizzazione di opere di ristrutturazione funzionale  dell’intero complesso. Al termine delle opere al Comune di Formia spetterà la nomina di un collaudatore con oneri a carico dell’Istituto. “E’ importante sottolineare che il protocollo – si afferma dal Comune – fa riferimento a un comodato e non a un trasferimento di proprietà dell’area che è e rimane del Comune di Formia”. “Il Comune di Formia e l’Ipab SS Annunziata – si legge nella bozza di protocollo –  si impegnano reciprocamente alla valorizzazione ed all’uso di beni comuni al fine di integrare la rete dei servizi sociali sul territorio. L’art.3 del protocollo prevede che il complesso immobiliare dell’ex Di Donato, al termine dei lavori di ristrutturazione sarà destinato, al fine di erogare i servizi, a concedere in uso non esclusivo al Comune di Formia l’utilizzo della sala polivalente che sarà realizzata in quel complesso sulla  base di una programmazione annualmente concordata tra le parti. L’Ipab per tutta la durata del comodato provvederà alla manutenzione ordinaria e previa autorizzazione del comodante di quella straordinaria. L’art.4 fa riferimento alla concessione del comodato gratuito al Comune di Formia per 25 anni degli immobili di proprietà dell’Ipab SS Annunziata siti in via Vitruvio n°47 ( ex Asilo nido infantile Umberto I ) e via Sarinola (adibito a centro anziani ); al comodatario competeranno gli oneri di manutenzione ordinaria e, previa autorizzazione del comodante di quella straordinaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social