SCAPPANO AL POSTO DI BLOCCO, ARRESTATI TRE PUSHER 20ENNI DI TERRACINA

Tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti a Terracina.  Nella notte appena trascorsa, il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria ha conclusi con esito positivo un’attività investigativa, avviata da tempo, e finalizzata al contrasto dello spaccio. Infatti, intorno alla mezzanotte, sono stati tratti in arresto tre giovani spacciatori del luogo, tutti ventenni ma già gravati da precedenti specifici, che sono stati fermati dopo un tentativo di fuga opposto all’intimazione dell’alt da parte  di questa Squadra Volante al quale era stata segnalata la vettura, una Fiat 500, sulla quale i tre viaggiavano. L’inseguimento, conclusosi subito dopo sulla strada statale Pontina all’altezza di Borgo Hermada a opera di personale in abiti civili e con auto civetta, consentiva di recuperare anche la sostanza stupefacente di cui i tre, durante la fuga, si erano disfatti lanciandola dal finestrino. Bloccata l’auto, indosso a uno di loro, veniva recuperata altra sostanza per un totale di circa 30 grammi di cocaina, tutta già predisposta in singole dosi e recuperata la somma in contanti di 300 euro; inoltre veniva sottoposta a sequestro anche la Fiat 500 utilizzata per l’occultamento della sostanza e  gli  spostamenti del gruppo. Infine, atteso che uno dei giovani arrestati dispone di un’abitazione anche nella capitale, nel corso della nottata  si è proceduto alla relativa perquisizione che ha avuto esito positivo con il rinvenimento di vari bilancini di precisione, necessari alla pesatura e confezionamento delle dosi, oltre ad altro contante non giustificabile nella posizione di disoccupato del giovane terracinese. I tre, tutti arrestati per detenzione ai fini spaccio in concorso, sono attualmente ristretti nel carcere di Latina a disposizione del giudice per le indagini preliminari.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social