IL COMITATO PER LA PASSIONE DI CRISTO A CISTERNA RICEVUTO DAL SINDACO

Il gruppo della Passione di Cristo rivecuto dal sindaco Antonello Merolla

L’aula consiliare di Cisterna si è popolata di attori, attrici, giovani ballerine e tanti volontari. Ieri, infatti, il sindaco Antonello Merolla insieme all’amministrazione comunale ha accolto il comitato organizzatore della Processione del Venerdì Santo, per un ringraziamento ufficiale.  Dopo la proiezione di un video che mostrava fatiche, sorrisi e traguardi, il Sindaco ha consegnato a Gino Caprara, a nome di tutti i partecipanti alla manifestazione, una targa: “A sigillo di questo primo passo, per spronare ad andare avanti e rendere sempre più viva la nostra città”. “Mi avete commosso – ha detto il primo cittadino – . Ho ricordato con piacere la mia gioventù, quando a diciotto anni anch’io mi impegnai nella Parrocchia di mia moglie per un evento simile. Nelle immagini vedevo i vostri volti sorridenti, ma so, per certo, che dietro c’è stata tanta fatica e anche qualche discussione, ma la grande partecipazione di tutta la cittadinanza vi deve ripagare. “Non abbiate paura” diceva Giovanni Paolo II: andate avanti, perché queste sono le occasioni che riescono ad arricchire Cisterna”.

Caprara, coordinatore del gruppo, ha dichiarato: “Sono entusiasta del lavoro che abbiamo fatto tutti insieme. Colgo l’occasione per dire grazie, innanzitutto al Sindaco e all’Amministrazione per averci aiutato come meglio hanno potuto, poi a tutti i partecipanti e, in modo particolare, ai “miei” ragazzi, permettetemi il miei, per tutte le volte che li ho calmati e ripresi. Alla direzione artistica: Monica Scalese ed Emiliano Russo, al mio braccio destro nel coordinare quest’impresa: Massimo Gabriele, alle sarte Fabiana Fronzilli e Marcella Sala, alle costumiste: Loredana Martelli, Carla Porcelli, Mara Cerci, Chiara Barbierato ed Eleonora Negri, allo staff tecnico-logistico: Agnese Del Prete, Angelo Agnoli, Francesca Ianiri, Stefano Agostini, Valerio Angelucci e Devis Meloni. Al Parroco, Don Giancarlo Masci, per essere stato guida e sostegno. Agli sponsor: la Sider Cisterna S.r.l, D&G Communication, The Doctor Pc, Photo Raf, Fratelli Ianiri Marmi, Siti S.r.l., Giovanni Mancini, Tiziano Coluzzi e Ristorarte”.

Chantal, la più piccola delle ballerine del corpo di ballo di Monica Scalese impegnate nella Passione, ha consegnato al Sindaco, a nome di tutta l’organizzazione un crocifisso, con una frase tratta dal Vangelo di Matteo: Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, io sarò con loro.

Il Parroco, Don Giancarlo, ha incoraggiato a continuare: “E’ un modo moderno, nuovo, giovane di vivere la fede. Ricevere critiche è sintomo di aver fatto bene e le critiche servono a crescere. Sono il segnale che quello che avete fatto è piaciuto, ha toccato e ora lo si vuole migliorare con la propria idea. Vi lascio con una speranza, che so già fermenta nei vostri cuori, che realizziate un presepe vivente per illuminare le strade di “Cisterna vecchia”!.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social