BRACCONAGGIO, INCENDIO SOSPETTO A PONZA

Chiaia di Luna da Monte Pagliaro

Indagini in corso a Ponza per un incendio sviluppatosi giovedì 5 maggio nei pressi della piazzola di Monte Pagliaro, sede dove atterrano gli elicotteri del Corpo Forestale dello Stato e dove, al momento dell’incendio, un mezzo del Nipaf era effettivamente presente. Le fiamme, secondo quanto accertato si sono sviluppate subito dopo l’uscita dalla caserma dei carabinieri, dove erano stati condotti per l’identificazione, dei quattro uomini denunciati da Nipaf e carabinieri per episodi di bracconaggio recentemente verificatisi sull’isola lunata. Circa duemila i metri quadrati di macchia mediterranea andati in cenere.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bracconaggio, sequestrate 130 trappole tra Ponza e Ventotene – 30 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Aggrediti tre volontari Lac – 2 maggio – )

***ARTICOLO CORRELATO*** (Solidarietà dalla Lipu ai volontari Lac aggrediti – 2 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Di Lascio, Ugl Forestale: “Subito un presidio a Ponza” – 4 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bracconaggio, Nipaf e Carabinieri denunciano quattro persone – 5 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Il Cabs si rivolge al ministro Romano: “Troppi tagli alla forestale e la vigilanza ne risente” – 6 maggio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social