PONTILI, LA BRAMBILLA ANNUNCIA IL “DECRETO SALVAGUARDIA”

“Se si è già in possesso di una concessione demaniale marittima o lacuale, anche provvisoria, la realizzazione di pontili galleggianti e strutture analoghe al servizio della nautica, ferma restando l’osservazione della nomativa statale in materia di tutela dei beni ambientali e dei regolamenti di fruizione delle aree naturali protette, non necessita di alcun ulteriore titolo abilitativo edilizio e demaniale”. Lo ha annunciato il ministro del turismo Michela Brambilla riferendo a Terracina del nuovo “Decreto salvaguardia” che andrà a sanare tutte quelle situazioni che, in particolare l’estate scorsa, avevano bloccato i pontili su isole e litorali.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social