LA SEDICESIMA EDIZIONE DEL MAGGIO SERMONETANO, TUTTI GLI EVENTI

Torna per il sedicesimo anno consecutivo il “Maggio Sermonetano – spettacoli in strada”, evento che ha ormai varcato da tempo i confini regionali attestandosi come un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti e appassionati di cultura e musica. Palcoscenico delle manifestazioni, che si snoderanno per tutto il mese di maggio, saranno i vicoli e le piazze di Sermoneta, borgo medievale perfettamente conservato e dominato dal Castello Caetani.
Anche quest’anno il direttore artistico Massimo Gentile non ha voluto trascurare alcun dettaglio, predisponendo un evento particolarmente ricco di iniziative. “Si esprimeranno artisti di vario genere per fondere e intrecciare le varie forme espressive dell’arte: pittura, scultura, fotografia, musica e artigianato artistico, fotografia – spiega –. Artisti di fama internazionale si succederanno in questo palcoscenico d’eccezione: le strade della città fortificata, regalando allo spettatore suggestioni di rara avvenenza”. Tra gli ospiti che renderanno speciale questa edizione, il grande Moni Ovadia che si esibirà venerdì 27 Maggio al Castello Caetani in un concerto Rom e Gagè.
Il Maggio Sermonetano prenderà ufficialmente il via domenica 8 maggio dalle 10.00 con l’apertura degli spazi espositivi di libri, dischi, pittura, strumenti musicali d’epoca, ceramica artigianale in tutto il paese. Alle ore 17.30 “Spettacoli In Strada”: piazza del popolo Paolo il mago spettacolo di magia e giocoleria. In Piazza del Comune honeybird and the birdies, mentre alle ore 20.30 alla Loggia Dei Mercanti concerto Triology Jazz Trio, con la presentazione del Cd volume zero.

Moni Ovadia

Dopo il successo del 2010, quest’anno sarà replicata “Letteratura in strada”. Sabato 28 Maggio alla loggia dei Mercanti Incontro con l’autore Nino Benvenuti, che presenterà il libro “Diari Paralleli” a cura di Mauro Grimaldi. Domenica 29 arriveranno invece il giornalista Eric Jozsef giornalista corrispondente di Liberation a Roma, per presentare il libro “Indignatevi!” di Stéphane Hessel, a seguire Alfonso Sabella presenterà il libro Cacciatore di Mafiosi.

Non mancheranno i laboratori per bambini, che avvicineranno le nuove generazioni all’arte.
Come omaggio al 150° dell’Unità d’Italia, inoltre, rimarrà aperta fino al 2 giugno presso Palazzo Caetani la mostra storica “L’Italia Unita”.
Il Maggio Sermonetano è organizzato dall’associazione Suono Parola Immagine con la collaborazione della Fondazione Roffredo Caetani e del Comune di Sermoneta. “Il Maggio Sermonetano ormai rappresenta un evento irrinunciabile, durante il quale si coniugano storia, arte, cultura, sapori e tradizioni – spiegano il sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e il delegato al turismo Luigi Torelli –. L’amministrazione comunale, da sempre sensibile ed attenta a promuovere e favorire appuntamenti socio-culturali che possano esaltarne la storia, intende valorizzare, ancora una volta, questa importante rassegna, facendosi doverosamente interprete della vocazione turistica di Sermoneta”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social