LA REGIONE STANZIA 500MILA EURO PER ABBASSARE LE RETTE DEGLI ASILI A LATINA

“Abbiamo stanziato più di 440 mila euro a Latina per abbassare la retta degli asili nido”. Lo ha dichiara l’assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte. “Un finanziamento che si somma a quello di sole poche settimane fa che ha assegnato ulteriori 50 mila euro al capoluogo pontino per aiutare le famiglie più bisognose a sostenere le spese di un nido privato, trovando così una soluzione alle liste di attesa comunali”. “A beneficiare indirettamente di questo intervento – continua Forte – saranno le famiglie di 300 bambini da zero a tre anni accuditi nei nidi comunali o convenzionati di Latina. La Regione – spiega – contribuisce attraverso il Comune alle spese di gestione delle strutture, dai costi legati al materiale educativo a quelli del personale. Costi che incidono notevolmente sulle rette. E che, grazie a questo finanziamento, sono rese meno gravose per le famiglie. In media, infatti, il contributo assegnato per ciascun bambino è di circa 140 euro al mese. Un contributo che si somma a quello stanziato direttamente dal Comune e che ci permette di ridurre del 40 per cento le spese che le famiglie devono sostenere”. “Si tratta – aggiunge Forte – di un intervento che si somma a quelli già in atto nell’ambito delle politiche a favore dell’infanzia e, più in generale, delle famiglie. Politiche che vedono nel potenziamento dei servizi e delle strutture dedicate ai più piccoli un punto chiave anche per sostenere l’occupazione. Da un lato, infatti, più nidi equivale a più posti di lavoro. Dall’altro, un servizio maggiormente accessibile e ramificato sul territorio facilita l’accesso all’impiego soprattutto alle donne, che possono meglio conciliare il loro doppio ruolo di madri-lavoratrici”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social