BATTERI E SOSTANZE NOCIVE NELL’ACQUA DEL PLESSO DI VIA SELCIATELLA

L’acqua del plesso scolastico di via Selciatella, elementari e scuola dell’infanzia, non può essere usata nemmeno per lavarsi le mani. E’ quanto ha stabilito il sindaco di Aprilia dopo aver verificato la presenza di batteri fecali e altre sostanze nocive all’interno del pozzo in cui la scuola si riforniva autonomamente senza avere bisogno dell’allaccio ad Acqualatina. Al momento è il Comune, mediante autobotti, a occuparsi dell’approvvigionamento d’acqua necessario all’istituto scolastico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social