TENTATO OMICIDIO: PIZZIMENTI SI PROCLAMA INNOCENTE E CHIEDE UNA VISITA NEUROPSICOLOGICA

Settimo Pizzimenti chiede, attraverso l’avvocato di fiducia Amleto Coronella, una perizia neuropsichiatrica. Accusato di tentato omicidio nei confronti della figlia neonata dell’ex convivente, il 31enne di San Felice Circeo è detenuto in carcere a Latina da tre mesi e le sue condizioni psicologiche non sarebbero delle migliori. A tutt’oggi il 31enne continua a professare la propria innocenza al procuratore aggiunto Nunzia D’Elia e al sostituto Raffaella Falcione che, nel frattempo, lo hanno risentito più volte.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba di 10 mesi in gravi condizini al Gemelli di Roma – 23 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Le reazioni a San Felice Circeo – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba trasferita, prognosi sessanta giorni – 25 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Intervista a Settimo Pizzimenti indagato dalla Procura – 25 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Arrestato Settimo Pizzimenti per tentato omicidio – 4 febbraio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social